venerdì 16 ottobre 2015

Le 24 immagini premiate nel tradizionale fotocontest di Società Fotografica Subalpina & Cena in Bianco alla sua terza edizione

 Alberto Bari ph Premio Cena in Bianco 2015

Per aver saputo cogliere con ironia una peculiarità della giornata, sotto una torrida canicola,  
catturando due tra i personaggi più simpatici, unici e curiosi della giornata.

 Monica Crivello ph Premio Cena in Bianco 2015

Un taglio che soddisfa le proporzioni e identifica la sontuosa location scelta per la Cena in Bianco, 
ottima anche l’atmosfera.
 Giosia De Stradis ph Premio Cena in Bianco 2015
Per aver saputo scattare e rimarcare l’indifferenza  malinconica dei due giovani protagonisti, 
presenti con il fisico ma lontani con la mente.
Donata Ponchia ph Premio Cena in Bianco 2015

Ha trasformato un colore in soggetto, il BIANCO, realizzando un’immagine piena di festa. 
Ottimi stile, presentazione e inquadratura.
Primeshika Fernando ph Premio Cena in Bianco 2015

Una fotografia pulita che focalizza immediatamente l’attenzione sui tre volti dei protagonisti. 
Ottimo il momento di scatto,  splendidi i soggetti e splendida la loro scelta da parte dell’autrice.
Riccardo Fratello ph Premio Cena in Bianco 2015

Stiamo vivendo un periodo storico che ha bisogno di distanza dalle differenze e dalle discriminazioni. La scelta di questa fotografia premia il bisogno di speranza e la perfetta presa diretta dello scatto.
Gabriella Gregori ph Premio Cena in Bianco 2015

Brava nella scelta della posizione di scatto che conferisce un giusto equilibrio tra i protagonisti della giornata: persone, eleganza, Reggia, giardini, tutte condizioni presenti in questa  fotografia. 
La leggerezza conferita dalla giovialità dei due bambini è un ottimo viatico per premiare questa foto.
Walter Novarese ph Premio Cena in Bianco 2015

Per aver dimostrato anche questa volta che il suo occhio e preciso e discreto, 
come la distanza che l’autore, mai invasivo, frappone tra se e i suoi soggetti.
Marco Perrone ph Premio Cena in Bianco 2015

Uno scatto dal grande pathos, enfatizzato dagli occhi perfetti dei due protagonisti. 
Ottima l’inquadratura, il lavoro di produzione dell’immagine e la personalità dell’autore.
Claudio Tizzani ph Premio Cena in Bianco 2015
Una fotografia dove nulla è li per caso. Un sapiente utilizzo di tutti i mezzi di produzione conferisce all’immagine il valore del “senza tempo”, un plus in più per giustificare la scelta.

Federico Giordano ph Premio Speciale Critica Cena in Bianco 2015
Capita, raramente ma capita, che ci siano autori con una particolare luce dentro che ha bisogno di uscire ed essere mostrata. E’ il caso di questo fotografo che ha saputo imprimere nelle fotografie presentate per questo progetto una cifra stilistica che è caratterizzata da gusto, coerenza e anche un po' di mistero.
 Marco Caramagna ph Premio Miglior Autore Cena in Bianco 2015

Per aver realizzato un lavoro omogeneo, prodotto con raffinatezza, stile proprio (riscontrabile in molti altri suoi lavori), accuratezza nel formato sempre identico e nella precisione di scatto. 
Il risultato è un prodotto che da la giusta dimensione degli ambienti rappresentati. 
E’ presente una capacità narrativa che scandisce i tempi della giornata e l’eleganza della location.
 Marco Caramagna ph Premio Miglior Autore Cena in Bianco 2015
 Marco Caramagna ph Premio Miglior Autore Cena in Bianco 2015
 Marco Caramagna ph Premio Miglior Autore Cena in Bianco 2015
Marco Caramagna ph 1° Premio Reggia di Venaria
Per la capacità di sintetizzare in un'unica immagine la grande partecipazione della gente alla Cena in Binco, fondendo l'eleganza del bianco con la grande bellezza della Reggia di Venaria Reale.
Gabriella Gregori ph 2° Premio Reggia di Venaria
Per aver colto l'atmosfera di festoso picnic campestre nei giardini della maestosa Reggia di Venaria che ne hanno fatto rivivere il fasto in chiave contemporanea.
Alessandro Crea ph 3° Premio Reggia di Venaria
per la forza dell'immagine che coglie nei dettagli l'estrosa e laboriosa partecipazione di un gruppo sullo sfondo dei tanti partecipanti e della imponente Reggia di Venaria. 
Alessandro Avezza ph 1° Premio Città di Venaria Reale per aver colto la grandezza della partecipazione di così tante persone unite in lunghissime tavolate poste in modo simmetrico
in piena armonia con giardini del "Parterre du Roi".
Marco Caramagna ph 2° Premio Città di Venaria Reale
per aver colto il dettaglio della mia bianca tavola, che come le tavole di tutti i magnifici partecipanti
racconta una storia. Questa è la storia di Cena in Bianco, simboleggiata dalle pagine di un libro ad adornarla: "i tre racconti" di Flaubert. Sono i "racconti" di come è nata l'iniziativa... la voglia di realizzarla..., le difficoltà nel farla..., la gioia delle vostre infinite mail e messaggi che mi hanno dato la forza di andare avanti sempre più con l'amicizia grandissima dimostratami.  Le tantissime storie che mi avete raccontato sono le tantissime amicizie nate e le tantissime foto che ancora ogni volta che riguardo raccontano storie diverse nei volti gioiosi nei dettagli sempre carichi di tanti significati.
Grazie per aver dato vita insieme ad un momento magico, come è magico lo stare a tavola insieme.
Essere così in tanti a tavola, tutti uniti e felici insieme è una magia veramente speciale!
Grazie a Marco Caramagna per il suo scatto bellissimo!  
Marco Caramagna ph 3° Premio Città di Venaria Reale
per aver colto tutta la vitalità che anima Cena in Bianco. Un'energia esuberante grandiosa... bianca!


Pier Tommaso Paglioni ph Premio Associazione Cena in Bianco
per aver riportato i volti veri della partecipazione attiva con gli amici alla Cena in Bianco uniti a migliaia di persone.
Paolo Faretra ph Premio Associazione Cena in Bianco
per aver colto la semplicità dell'unione di così tanti partecipanti in una sintesi cromatica di 2 colori: il bianco, con tutta l'estrosità nel dettaglio di chi ha i capelli rossi, dei volti dei gesti delle singole persone che lo compongono e l'eleganza naturale del verde dei giardini.
Paolo Faretra ph Premio Associazione Cena in Bianco  "Notturno Reale"
per aver colto la magia di una serata sotto le stelle seduti a tavola in migliaia di persone accumunate dall'eleganza del bianco, e dalle piccole luci di tantissime candele.
Riccardo Fratello ph Premio Associazione Cena in Bianco
per aver colto lo stupore, la gioia e la convivialità nel momento dello sventolio dei tovaglioli con lo sfondo della Reggia e dei giardini.
Davide Gherzi ph Premio Noberasco 1908 "Suggestione"
per aver immortalato la magia di una notte d'estate tra migliaia di candele fra un mare di bianche persone.
Marco Caramagna ph Premio Noberasco 1908 "la tavola è colta"
per la capacità di cogliere i dettagli e l'eleganza di una tavola con grande personalità nella sua semplicità 
in attesa dei commensali quasi come ferma in un contesto senza tempo.

E ancora... 

NOMINATION DIRETTORE DELLA FOTOGRAFIA 2015
CENA IN BIANCO TORINO REGGIA DI VENARIA REALE 2015

PAOLO FARETRA  


NOMINATION PER LA SCENOGRAFIA 
E PER IL COORDINAMENTO DEI VOLONTARI WHITE ANGELS
CENA IN BIANCO TORINO REGGIA DI VENARIA REALE 2015

CARLO BENTIVOGLIO 

***


COMPLIMENTI A TUTTI !
grazie a tutti e alla prossima edizione 2016

GRAZIE MILLE
a

 Società Fotografica Subalpina

Soci ed agli Allievi
Presidente Enzo Pertusio
Vice Presidente Silvia Mosso
Presidente Onorario Glauco Pierri
Giuria con Enzo Pertusio, Silvia Mosso, Carlo Bentivoglio
Direttore della Fotografia per Cena in Bianco Paolo Faretra
Responsabile Fotocontest per SFS Paolo Faretra


GRAZIE
a

tutti i protagonisti di questi scatti, i partecipanti alla Cena in Bianco

ai white angels

alla Città di Venaria Reale 

al Consorzio La venaria Reale 

a Noberasco 1908 

Non perdiamoci di vista e... alla prossima!
Con l'affetto di sempre.


Antonella Bentivoglio d'Afflitto

***

1 commento:

  1. Buongiorno sig. Antonella,
    oggi dopo molti mesi apro il blog e guardo gli scatti che sono stati premiati in seguito all'ultima cena in bianco a Venaria,,,e sorpresa!!! Nello scatto del fotografo Federico Giordano, premio speciale critica, riconosco i miei due figli. Asia e Sochan con le ali d'angelo..
    Vorrei tanto potermi mettere in contatto con il fotografo per avere una copia dello scatto.
    Pensa possa essere possibile?
    Nel frattempo ancora grazie per il ricordo di una bellissima esperienza.
    Mariella

    RispondiElimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...