mercoledì 16 aprile 2014

Cena in Bianco 2014. Ognuno porta via i propri rifiuti. Torino pulita bene comune. Amiat condivide i nostri valori.

C'è un solo modo per mantenere pulita la città... non sporcarla!
Sono molto contenta che il nostro comportamento e anche la nostra fatica organizzativa è stata premiata: Amiat è nostro partner della terza edizione torinese di Cena in Bianco Unconventional Dinner grazie al valore ambientale dell'evento, grazie a quanto abbiamo fatto tutti insieme nel rispetto dei valori della regola delle cinque E Etica Estetica Ecologia Educazione Eleganza in queste due edizioni 2012 e 2013 portando via ognuno i propri rifiuti e la propria spazzatura in maniera ordinata, non abbandonandola in giro e lasciando come lo abbiamo trovato il luogo che ci ha ospitati portandoci via tutto e non lasciando ALCUNA traccia della nostra presenza.
Essendo Cena in Bianco una manifestazione che nasce con l'intento di offrire ai torinesi e non solo un'esperienza con la Città, il suo territorio ed i suoi cittadini, nel pieno rispetto dei valori dell'educazione e dell'ambiente, Amiat è orgogliosa della nostra sensibilizzazione e ci invita a fronte di questo ad essere ambasciatori di questi valori per un città pulita. 
Iscriviamoci alla news letter on line di Amiat dove possiamo trovare filmati, informazioni, dettagli ulteriori e indicazioni sui giusti comportamenti da tenere per divulgare la sostenibilità ambientale di Torino e su quanto sia importante il ruolo di ciascuno ed una corretta gestione dei rifiuti.


Grazie da Cena in Bianco ad Amiat per aver compreso il senso del nostro lavoro  Ovviamente essendo stati bravi nelle due precedenti edizioni Amiat si aspetta da noi per questa terza edizione che facciamo sempre meglio e ove possibile cerchiamo di differenziare il più possibile.
E noi di Cena in Bianco ci proveremo!
Dagli anni '90 ad oggi Amiat si è contraddistinta per le numerose campagne di comunicazione sulla raccolta differenziata e l'igiene urbana, frutto della creatività di grandi e piccole agenzie pubblicitarie non solo torinesi, ma anche internazionali.
L'ultima campagna pubblicitaria che noi torinesi certamente ben ricordiamo è la sintesi di quello che il nostro comportamento etico in questo evento vuole avvalorare. Se vogliamo Torino pulita non sporchiamola! Amiat ha rivestito un ruolo da protagonista nel campo della comunicazione ambientale, anticipando tendenze e favorendo la diffusione di buone pratiche, ottenendo negli anni vari riconoscimenti, dal Premio Assorel del 2003 fino agli NC Awards del 2010, passando dalle varie attestazioni ricevute nelle diverse edizioni della Biennale Internazionale della Comunicazione Ambientale.
GRAZIE A TUTTI E SOPRATTUTTO BRAVI A TUTTI

GRAZIE
a
AMIAT
e a tutti i suoi operatori che ci supportano quotidianamente 
nel mantenere pulita la nostra città.








Nessun commento:

Posta un commento

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...